Tanti auguri Gruppo Scout Cormons 1°!

Si sono conclusi Domenica, dopo tre giorni di avvenimenti, i festeggiamenti per i 70 anni di fondazione del gruppo Scout Cormons 1°.

In 70 anni molte persone hanno contribuito a tener viva questa associazione e a testimonianza di ciò è stata allestita una mostra fotografica che ha riproposto volti, luoghi e momenti salienti.

I festeggiamenti si sono aperti venerdì sera al Teatro Comunale di Cormons con una importante conferenza che ha avuto come relatore il dott. Alberto Pellai (medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, ricercatore presso il dipartimento di scienze biomediche del l’Università degli studi di Milano) dal titolo “Si impara anche dagli errori. L’insuccesso come strumento pedagogico”.

Il sabato invece giornata più pratica , iniziata con la cerimonia dell’alza bandiera (come accade durante i campeggi estivi) e proseguita con una simpatica gara di cucina dove quattro famosi chef locali hanno cucinato assieme ai ragazzi del reparto e clan. Nel frattempo i Lupetti erano impegnati in giochi organizzati dai capi.

La serata si è conclusa con una cena in “bianco e rosso animata da un concerto che ha visto sul palco, allestito in via Cancelleria Vecchia, due insolite band: la Kiowa Onkay, composta da scout “più cresciuti” e i Red & White, composta da un gruppetto di attuali scout che già si sono esibiti in occasione della Festa della Viarte.

Le due band hanno proposto un repertorio di canzoni scout riarrangiate con melodie più moderne alternate da racconti e testimonianze di vita scout vissuta.

Il concerto si è concluso con una canzone classica della vita scout Cormonese che echeggia nelle stellate sere estive al campo attorno al fuoco di bivacco: “Anin tal cjamp”: canzone senza tempo che ancor oggi i giovani scout cantano a squarcia gola e che in questa occasione è stata eseguita da entrambe le band. È stato uno dei momenti più significativi perché, oltre a ricordare a tutti le serate al campo, hanno suonato assieme sul palco padri e figli, zii e nipoti, molti dei quali hanno ereditato, proprio dal papà o dallo zio, non solo la passione per lo scoutismo ma anche quello per lo stesso strumento musicale. Bellissimo.

Ed in fine domenica, ultima giornata di festeggiamenti, iniziata con la Santa Messa in Duomo e proseguita con la processione della Madonna dal Duomo alla chiesa di San Leopoldo.

Terminate le celebrazioni liturgiche scout di oggi, vecchi scout, genitori e simpatizzanti si sono ritrovati presso il ricreatorio per un dinamico cerchio di gioia che ha coinvolto tutti.

Alle 13 circa le celebrazioni si sono concluse con l’ammaina bandiera.

Chi volesse introdurre i propri figli a questa piacevole ed educativa avventura può prendere informazioni ogni Domenica, a partire dal 15 Ottobre, dalla fine della Messa delle 10.00 fino alle 13.00 circa, presso il ricreatorio cormonese di via Pozzetto.

Per ulteriori informazioni e per contattare il Gruppo Scoutè possibile consultare la pagina Facebook “Gruppo Scout Cormons 1” o anche il sito www.cormons1.org

Buon compleanno Cormons 1°!! Buona caccia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *